$(function(){ $('.pix_diapo').diapo(); });

E-co consuenza energetica

RISPARMIO ENERGETICO - CERTIFICATI BIANCHI

Componente energetica Il sistema dei Certificati Bianchi, introdotto dai decreti 20 luglio 2004, è un metodo di incentivazione per gli interventi di "risparmio energetico".

L’incentivazione avviene attraverso l’assegnazione di un numero di Certificati Bianchi, detti "titoli di efficienza energetica" TEE, proporzionale all’energia risparmiata.

L’intervento di risparmio energetico è concretamente effettuato daI cliente finale, responsabile del sito produttivo, ma il beneficiario dei TEE può essere solo una società autorizzata a commercializzare i TEE: distributore energia elettrica, distributore gas, ESCO (Energy Service Company).

I TEE sono emessi dal Gestore del mercato elettrico a favore dei soggetti (distributori, ESCO), che risultano pertanto titolari del progetto, sulla base di una comunicazione dell'Autorità che certifica i risparmi conseguiti.

La compravendita dei TEE avviene tramite contratti bilaterali o in un mercato apposito istituito dal Gestore del mercato elettrico e regolato da disposizioni stabilite dal Gestore stesso d'intesa con l'Autorità.

Tramite accordi bilaterali Cliente e il Titolare del progetto stabiliscono come ripartire l’utile ricavato dalla vendita dei TEE.

Il cliente che ha realizzato o che intende effettuare un intervento di risparmio energetico (e.g. sostituzione di un macchinario obsoleto con uno ad alta efficienza) può chiedere ad E.CO Srl di diventare, in qualità di ESCO, titolare del progetto e pertanto seguire l’iter per l’ottenimento dei TEE:

  • Richiesta di verifica preliminare di conformità alle Linee guida (RVP) dell’AEEG (Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas)
  • Proposta di progetto e programma di misura (PPPM)
  • Richieste di verifica e certificazione risparmi (RVC)
  • Commercio dei TEE


  • Tale attività non ha alcun costo per il cliente in quanto E.co Srl richiede soltanto una percentuale dell’utile conseguito dalla vendita dei TEE; la rimanente parte va a beneficio del cliente.

    Su richiesta del cliente, E.co S.r.l., in qualità di ESCO, è disponibile a valutare l’ipotesi di realizzare l’intervento di risparmio energetico anticipando le risorse economiche necessarie secondo la formula del Finanziamento tramite terzi (FTT).